Le migliori pompe per biciclette nel 2020

Stai cercando di acquistare una pompa da bicicletta ma non sai quale acquistare?

Sei nella pagina giusta.

Scegliere la pompa per bicicletta giusta a volte può essere una decisione difficile perché ce ne sono così tante là fuori. Ma solo pochissimi quelli di buona qualità.

Ci sono pompe da pavimento, pompe manuali, mini pompe da pavimento e pompe a binario. Per rendere le cose un po ‘più complicate, ognuna ha un uso diverso e viene commercializzata in modo diverso.

Ulteriori letture:

4 cose da sapere prima di acquistare pompe per bici  

Domande frequenti

Come ciclista su strada, vorresti avere una pompa da pavimento di ottima qualità a casa e una pompa per bicicletta mini o portatile collegata alla tua bici per riparare le forature durante la corsa.

Ecco 10 delle migliori pompe da pavimento e mini bici che potresti voler prendere in considerazione.

Le migliori pompe da pavimento per bicicletta

Topeak Joe Blow Sport 3

La serie Joe Blow Sport di Topeak ha fissato lo standard per anni quando si tratta di pompe da pavimento per biciclette.

La prossima volta che sei a casa di un ciclista, dai un’occhiata alla pompa da bicicletta che stanno usando.

Le probabilità sono che hanno una pompa per bicicletta Topeak da qualche parte nel garage o ne hanno posseduta una in precedenza.

Con un massiccio manometro analogico da 3 “, una canna in acciaio, una maniglia ergonomica imbottita e la testa della valvola TwinHead DX, il Joe Blow Sport 3, ricco di funzionalità, porta la sua eredità a un nuovo livello e rende il gonfiaggio delle gomme senza sforzo.

Lezyne Pompa a Piede CNC

Il Lezyne CNC Travel Drive si colloca tra una pompa da pavimento per bicicletta, una pompa portatile e una mini pompa.

In effetti, è una dolce combinazione di tutti e tre.

Unendo le migliori dimensioni, qualità costruttiva ed efficienza, il Lezyne CNC Travel Drive richiede uno sforzo minimo per gonfiare le gomme.

Inoltre non occupa molto spazio nella borsa della bicicletta se la porti per i viaggi.

La sua struttura in alluminio leggero CNC, liscia ma robusta, lo rende un piacere guardare mentre la costruzione di qualità garantisce che durerà per molti anni a venire.

Blackburn Pompa a Piede Chamber

Se pensi di aver bisogno di un compressore d’aria ingombrante e costoso per passare a pneumatici tubeless, ripensaci.

La pompa da pavimento Blackburn Chamber Tubeless consente di posizionare e gonfiare manualmente un pneumatico tubeless.

Incorpora un riser bar nel suo design che crea una grande esplosione d’aria che inserisce il pneumatico sulla bicicletta. Da lì si tratta solo di pompare il pneumatico alla pressione desiderata.

E, la pompa include un tubo extra lungo da 47 pollici, che ti tiene al sicuro dall’esplosione di aria nel caso qualcosa vada storto.

La valvola funziona con una varietà di valvole tra cui Presta, Schrader e Dunlop.

Chiave dinamometrica a scatto ottimale

Pompa a Piede PARK TOOL PFP-8

Non puoi sbagliare con i prodotti di Park Tools.

Sono gli standard nel mondo degli utensili per bicicletta da quando l’azienda ha prodotto la sua prima chiave inglese nel 1963.

Ciò significa che puoi aspettarti la qualità dalla linea di strumenti dell’azienda. È il caso della pompa da pavimento per meccanico domestico PFP-8.

Il PFP-8 è costruito per durare nel tempo con una base in acciaio e una robusta maniglia. Il suo display PSI è grande e facile da leggere, il che rende facile raggiungere il giusto livello per le tue gomme.

È compatibile con entrambe le valvole Presta e Schrader e ti consente di utilizzare il PFP-8 per mantenere la giusta quantità di pressione sia negli pneumatici da mountain bike che da strada.

Le migliori mini pompe per bicicletta

Lezyne Uni Mini Pompa Digital

Molti di noi equivalgono a gonfiare un pneumatico con una pompa manuale con una raffica di movimenti del braccio e bruciare bicipiti e muscoli delle spalle.

Non è così con la pompa Lezyne Road Drive, che spinge più aria con ogni pompa, il che significa che ci sono meno pompe totali necessarie per portare lo pneumatico al giusto PSI.

Questa è solo una delle grandi caratteristiche ergonomiche della pompa Lezyne, che elimina gran parte dell’imbarazzo che associamo alle pompe manuali. Un tubo flessibile staccabile significa non dover più goffamente tenere la pompa contro la valvola durante il pompaggio.

E poiché questa pompa è progettata solo per Presta, include un mandrino antiscivolo, che lo tiene bloccato sulla valvola durante il pompaggio.

Manuale dell'acquirente di pompe per bicicletta

1. Tipi di pompe per bicicletta
Le pompe per bicicletta sono disponibili in vari tipi, dimensioni e utilizzo. Ecco alcuni di quelli comunemente trovati.

Pompa da pavimento
La pompa da pavimento è senza dubbio il tipo più comune di pompa per bicicletta presente nella maggior parte dei ciclisti a casa. Possono essere realizzati in alluminio, acciaio o plastica.

La canna lunga e lo stelo del pistone ti consentono di pompare rapidamente e facilmente le tue gomme stradali ad alta pressione in quanto possono spingere una grande quantità d’aria. C’è un manometro per indicare la pressione dell’aria a cui ti trovi.

Un sottoinsieme di pompe da pavimento è la pompa a binario. Come suggerisce il nome, sono progettati per le bicicletta da pista, che richiedono una pressione dell’aria ancora più elevata, in genere superiore a 160 psi / 11 bar. Un buon esempio è la pompa da pavimento digitale Silca SuperPista che può raggiungere fino a 250 psi / 17 bar.

Pompa a mano
A volte, viene anche definita mini pompa o pompa del telaio a causa delle sue dimensioni più ridotte e viene montata sul telaio della bicicletta. Perché è più piccolo, non aumenta fino a pressioni elevate. Il pompaggio diventa più difficile all’aumentare della pressione dell’aria.

La pompa manuale di solito raggiunge il massimo a circa 100 psi / 6,9 bar ed è sufficiente per riportarti a casa in sicurezza.

La maggior parte di loro non viene fornita con un manometro, quindi devi usare il dito per pizzicare le gomme per avere un’idea della pressione dell’aria.

Alcuni modelli hanno un tubo retrattile come la Black Pump Core Mini Pump, che rende il pompaggio leggermente più facile sul ciglio della strada.

Mini pompa da pavimento
È più piccolo di una pompa da pavimento ma più grande di una pompa manuale, rendendola una versione ibrida di entrambi.

Alcuni modelli come Topeak Road Morph G sono abbastanza piccoli da essere riposti nella tasca posteriore. Poiché è una versione leggermente più grande della mini pompa, è più facile da pompare e di solito possono arrivare a circa 120 psi / 8,3 bar.

Gonfiatore di CO2
Il gonfiatore di CO2 è uno strumento piccolo e compatto che puoi tenere nella borsa da sella a differenza delle mini pompe.

I gonfiatori di CO2 sono un modo semplice e veloce per gonfiare le gomme in pochi secondi. Funziona insieme alle cartucce di CO2 che contengono un volume fisso di aria.

Maggiori informazioni: I 10 migliori gonfiatori di CO2

2. Testa del gonfiatore – Presta vs Schrader Valves
In questi giorni, ci sono 2 tipi di valvole utilizzate per le camere d’aria di una bicicletta.

La maggior parte delle pompe per bicicletta oggi sono compatibili con entrambe le valvole Presta e Schrader.

Alcune pompe supportano entrambi i tipi di valvole, mentre alcune richiedono di passare manualmente da una all’altra.

Puoi farlo facilmente aprendo la testa del gonfiatore e capovolgendo i pezzi di gomma e plastica.

Valvole Presta
Conosciute anche come valvole francesi, sono le valvole più sottili utilizzate in tutte le bicicletta da strada perché possono sopportare una pressione dell’aria più elevata.

Per utilizzare una valvola Presta, è necessario svitare la vite superiore nella parte superiore prima di poter pompare, quindi serrarla nuovamente in modo che non venga accidentalmente depressa e rilasci l’aria.

Poiché i cerchioni della bicicletta da strada sono stretti con una minore spaziatura tra i talloni dello pneumatico, l’aggiunta di un foro nel cerchione riduce significativamente la resistenza della sezione trasversale. Pertanto, le valvole Presta sono utilizzate per la sua natura sottile e richiedono solo un piccolo foro rispetto alle valvole Schrader.

Valvole Schrader
Conosciute anche come valvole americane, sono le valvole più spesse e più comunemente utilizzate. Si possono trovare in auto, mountain bike e bicicletta per bambini.

Sono più facili da usare rispetto alle valvole Presta. Tutto quello che devi fare è rimuovere il tappo e inserire la testa del gonfiatore. In effetti, puoi facilmente pompare una valvola Schrader alla stazione di servizio.

Le pompe da pavimento come Topeak Joe Blow Sport 3 e Velowurks Prime hanno due teste gemelle, quindi non è necessario cambiarle manualmente.

SUGGERIMENTO PRO: le valvole Presta sono utilizzate nelle bicicletta da strada e le valvole Schrader nelle mountain bike, bicicletta per bambini e automobili.

3. Qualità costruttiva: acciaio vs alluminio vs plastica
La qualità costruttiva della pompa da bici è l’unico posto in cui vorrai assicurarti di non lesinare.

Non c’è niente di meglio che avere una pompa ben costruita e a prova di bomba a casa.

Le migliori pompe per bici sono generalmente realizzate in acciaio o alluminio. La robustezza di questi metalli ti dà la sensazione di una pompa solida, affidabile e di alta qualità, soprattutto se stai pompando qualcosa al di sopra di 60 psi / 4 bar.

Poiché le pompe in acciaio o alluminio sono più robuste, in genere offrono un volume d’aria maggiore per corsa. Quindi, rendere la vita molto più facile per te.

La Silca Superpista è famosa tra i ciclisti per la sua costruzione di altissima qualità e durerà per decenni. Per questo, viene fornito con un prezzo elevato.

D’altra parte, le pompe di plastica sono leggere, più economiche e più facili da trasportare soprattutto per le gare. Anche se potrebbero non darti la sensazione di alta qualità, svolgono comunque bene il lavoro.

SUGGERIMENTO PRO: scegli una pompa per bici con canna in alluminio o acciaio.

4. Manometro dell’aria – Analogico vs digitale

La preferenza relativa ai calibri ha più a che fare con l’affidabilità di quanto si possa immaginare.

Un indicatore digitale potrebbe sembrare interessante, piacevole e di facile lettura. Ma il problema con un manometro digitale è che l’elettronica è vulnerabile a malfunzionamenti e la batteria si sta esaurendo.

Inoltre, una pompa per bici simile con manometro digitale in genere costa di più. Stai pagando l’elettronica anziché la qualità costruttiva.

Per questo motivo, consiglierei di attenermi al calibro analogico della vecchia scuola. Non ti deluderanno.

SUGGERIMENTO PRO: scegli una pompa per bicicletta con manometro analogico.

Domande frequenti

1. La pompa della bicicletta può gonfiare la gomma dell’auto?
Sì, perché le gomme delle auto sono le valvole Schrader standard. Tuttavia, ci vorrà un grande sforzo per gonfiare completamente la gomma di un’auto in quanto hanno un volume molto più alto rispetto a una gomma per bicicletta da strada.

A 32 psi / 2,2 bar, il pneumatico dell’auto ha circa 10 litri di volume d’aria rispetto al pneumatico per bicicletta che ha circa 4 litri a 85 psi / 5,9 bar.

2. Come posso convertire una valvola Presta in Schrader?

È possibile convertire Presta in valvola Schrader utilizzando un adattatore a vite. Utilizzando questo adattatore, è possibile gonfiare i pneumatici della bicicletta alla stazione di servizio, poiché le teste del gonfiatore della pompa supportano solo le valvole Schrader.

La maggior parte delle pompe per stazioni di servizio arriva solo a 80 psi / 5,5 bar. Al termine, ricordati di abbassare l’impostazione della pressione dell’aria.

3. Come funziona una pompa per bicicletta?

La pompa della bicicletta ha un pistone collegato a una maniglia nella parte superiore. All’interno della canna (corpo), c’è una valvola di ingresso e uscita che controlla il flusso d’aria.

 

Quando il pistone viene sollevato, la valvola di ingresso si apre e lascia entrare l’aria esterna nella canna. Quando si spinge il pistone verso il basso, la valvola di ingresso si chiude e la valvola di uscita si apre.

 

Mentre spingi il pistone ulteriormente verso il basso, l’aria viene compressa e spinta verso l’esterno attraverso il tubo flessibile e infine verso i pneumatici della bicicletta, attraverso la testa del gonfiatore.

Ti piace questo articolo ?

Share on facebook
Share on Facebook
Share on twitter
Condividi su Twitter
Share on linkedin
Condividi su Linkdin
Share on pinterest
Condividi Pinterest

Aggiungi un commento