I migliori rulli da allenamento per bici nel 2020

Stai cercando di acquistare una bici per le tue uscite indoor ma non sei sicuro di quale si adatti a te?

Sei nella pagina giusta.

La prima cosa che noterai dei rulli per bici è che sebbene abbiano un aspetto simile su tutti i modelli, ci sono sottili differenze tra loro e queste influenzeranno la tua esperienza di guida e la sensazione su di essa.

Leggi di più :

Ecco le nostre migliori scelte .

IL MEGLIO PER I PRINCIPIANTI

Feedback Sports Omnium

MIGLIOR COMPATTO

Tacx Antares

MIGLIORE SMART

Elite Arion Smart Digital B+

1. Il meglio per principianti Feedback sports Omnium

Questo trainer per bici ibrido è altamente comprimibile e compatto per gli spostamenti o piccoli spazi abitativi.

Realizzati con rulli in alluminio lavorato di alta qualità, offrono una guida completamente fluida. I rulli incorporano una curva di resistenza progressiva che simula condizioni esterne come colline ondulate e resistenza al vento.

Montare facilmente la forcella anteriore della bici e iniziare a pedalare. Con la forcella anteriore montata, non dovrai preoccuparti di rimanere equilibrato e concentrato.

Ciò rende questi rulli perfetti per i principianti che vogliono saltare e iniziare facilmente un allenamento.

2. TACX ANTARES

Tacx produce alcuni dei migliori prodotti per bici sul mercato e Antares non fa eccezione.

Questi rulli usano tamburi parabolici che ti manterranno stabile al centro dei tamburi. Questi sono perfetti per perfezionare il coordinamento e la tecnica per quando è il momento di tornare fuori.

Incredibilmente, questi rulli Tacx sono retrattili fino a 80 cm (poco più di 2,5 piedi). Se vivere in un piccolo spazio o avere rulli comprimibili è una considerazione per te, allora questi rulli eleganti e minimalisti sono la combinazione perfetta.

3. Elite Arion Smart Digital

Questo rullo moderno e funzionale ottimizzerà il tuo allenamento attraverso livelli di resistenza selezionabili. I magneti al neodimio sono incorporati per darti tre diverse impostazioni di resistenza.

Inizia da zero per nessuna resistenza, così puoi riscaldarti o rinfrescarti. Aumenta i livelli di resistenza per ottenere l’allenamento completo che desideri.

Inoltre, i tamburi sono parabolici da 100 mm di larghezza all’esterno e 85 mm di larghezza al centro per tenerti guidato verso il centro. La ciliegina sulla torta è che questi rulli si piegano di 180 ° per una conservazione senza problemi.

Se sembra che questi rulli abbiano tutto, è perché lo fanno. Chi è alla ricerca di rulli con resistenza per lo sviluppo della forza e un allenamento duro andrà d’accordo con i rulli Elite Arion.

I tipi comuni di rulli per bici

1. Rulli convenzionali
I rulli più semplici e basilari sono quelli convenzionali come quelli di Nashbar e Tacx.

I rulli convenzionali sono costituiti da due tamburi rotondi nella parte posteriore e uno nella parte anteriore.

Ti richiedono di bilanciarti mentre guidi, a beneficio del tuo equilibrio e della forma della pedalata. Dovrai regolare manualmente la resistenza passando a una marcia più dura o più facile, a seconda dello sforzo che stai facendo.

A seconda della dimensione dei tamburi, viene offerta una certa resistenza per la costruzione della forza, ma soprattutto il suo funzionamento regolare consente di fare tutto senza badare agli ingranaggi. Per la loro semplicità, i rulli più convenzionali vengono pre-assemblati.

Basta impostare la lunghezza corretta per la tua bici e iniziare a guidare, facile.

2. Rulli di resistenza
Se stai cercando di ottimizzare un po ‘di più il tuo allenamento indoor, allora i rulli di resistenza fanno per te. Questi rulli sono quasi identici ai rulli convenzionali, con due tamburi rotondi nella parte posteriore e uno nella parte anteriore, ma con una grande differenza: resistenza variabile.

Un buon esempio di rulli a resistenza è quello di Kreitler.

Per alcuni ciclisti, la resistenza di base dei rulli convenzionali non è sufficiente. Essere in grado di selezionare una resistenza più elevata offre un allenamento indoor più robusto.

Inoltre, questi rulli mantengono la stessa facilità d’uso dei rulli convenzionali. Molti sono già pre-assemblati e pieghevoli per un facile stoccaggio. Devono solo essere adattati alla lunghezza della tua bici e impostati per resistere.

SUGGERIMENTO PRO: i rulli di resistenza forniscono un altro metodo per regolare la resistenza oltre a cambiare gli ingranaggi durante la guida.

 

3. Rulli ibridi

Questi tipi di rulli sono un ibrido tra rulli e scarpe da ginnastica come Feedback Sports Omnium … Ci sono ancora due tamburi rotondi sul retro, ma la parte anteriore è immobile.

 

Per utilizzare i rulli ibridi, la ruota anteriore deve essere rimossa e la forcella anteriore fissata alla macchina. Questa immobilizzazione è ottima per coloro che non si sentono a proprio agio con il bilanciamento sui rulli convenzionali o hanno bisogno di un allenamento più intenso.

 

A causa dell’assenza di un tamburo anteriore, i rulli ibridi sono in genere leggeri, pieghevoli e portatili per una facile conservazione o un uso quotidiano.

 

SUGGERIMENTO PRO: I rulli ibridi sono l’ideale se si sta appena iniziando, poiché la parte di bilanciamento è curata dalla forcella anteriore fissa.

 

4. Rulli intelligenti

I rulli intelligenti sono per coloro che desiderano un modo unico di provare la guida indoor. Questi rulli si collegano al tuo laptop o smartphone tramite ANT + o Bluetooth per darti letture di potenza e controllo completo delle tue impostazioni di resistenza.

 

Ancora più emozionante, puoi vivere un’esperienza di guida virtuale coinvolgente accoppiando un’app come Zwift. Ti sentirai come se stessi scendendo dolcemente da una collina o affondando un forte tiro mentre i rulli cambiano la loro resistenza al volo.

 

Avrai la stessa esperienza immersiva che fai su un trainer ma con la libertà di usare i rulli. Dopo aver utilizzato i rulli di stile intelligenti, inizierai a dimenticare la differenza tra allenamento indoor e outdoor.

 

Elite Arion Smart Rollers è uno dei migliori rulli con resistenza e, soprattutto, è intelligente con la misurazione della potenza e la connettività con app come Zwift.

SUGGERIMENTO PRO: i rulli intelligenti sono l’opzione migliore se si desidera eseguire l’allenamento in app come Zwift e Trainerroad.

4 cose da considerare prima di acquistare i rulli per bici

1. Qualità costruttiva
Come per qualsiasi cosa che si possa potenzialmente acquistare, la qualità della costruzione è una considerazione importante. Ciò è particolarmente vero per un equipaggiamento che utilizzerai per le tue intense sessioni di allenamento.

I rulli devono essere in grado di sostenere il peso di te e della tua bici per un lungo periodo, tutto durante lo spostamento. I componenti principali dei rulli sono i rulli stessi, il telaio e la cinghia (se ne utilizza uno).

I rulli stessi sono le parti più importanti da considerare e la maggior parte dei rulli di alta qualità sono realizzati in alluminio. I rulli in polietilene ad alta densità possono funzionare altrettanto bene e possono ridurre il rumore anche se aggiungono un po ‘di vibrazioni.

Per i rulli convenzionali, avere una cinghia resistente manterrà i rulli in funzione per anni. I telai più robusti sono realizzati in alluminio o acciaio, ma il polietilene ad alta densità funziona anche se è un po ‘snervante bilanciarsi sulla plastica.

2. Base delle ruote

I rulli devono essere regolati solo una volta, a differenza delle ruote degli istruttori, che devono essere regolati ogni volta che si pedala.

La maggior parte dei rulli è semplice da configurare e può essere adattata al passo in pochissimo tempo. Un rullo ben costruito sarà in grado di ospitare quasi ogni tipo di bicicletta.

Per i formatori convenzionali, tutto ciò che serve è una chiave inglese e pochi minuti di tempo. Metti semplicemente la bicicletta sui rulli e regola il tamburo anteriore in modo che sia leggermente in avanti rispetto al mozzo anteriore. Questo per evitare di cavalcare davanti ai rulli!

Anche se si utilizzano rulli ibridi, l’installazione è semplicissima. Innanzitutto, il rullo deve essere adattato alle dimensioni del telaio come i rulli convenzionali. Quindi la ruota anteriore deve essere rimossa e collegata tramite la forcella ai forcellini integrati. Questi rulli possono ospitare la maggior parte delle biciclette e includono adattatori per diversi tipi di forcelle.

3. Conservazione e impacchettabilità

La comprimibilità è una funzione gradita su qualsiasi rullo. Essere compatto e facile da trasportare facilita il trasporto per il riscaldamento nei giorni di gara. Se lo spazio è un problema e lo stoccaggio è necessario, ottenere rulli compatti è la scelta giusta per te. Poiché questa è una funzionalità aggiuntiva per molti rulli, aspettati un prezzo leggermente più alto.

 

I rulli impacchettabili generalmente si piegano a metà al centro tra i tamburi anteriore e posteriore. Altri, come Tacx Antares, si ritraggono in dimensioni ancora più compatte.

 

Alcuni rulli convenzionali, specialmente se costruiti con una struttura più solida, hanno una impacchettabilità quasi nulla. I rulli realizzati in plastica dura di solito offrono una forma più compattabile e compatta per lo stoccaggio e un facile trasporto grazie alla loro costruzione leggera.

 

I rulli ibridi si presentano in genere nella forma più compatta a causa della mancanza di un tamburo nella parte anteriore.

 

4. Design e materiale del tamburo

Rulli diversi hanno design e materiali del tamburo diversi.

 

La forma del tamburo è parabolica o completamente uniforme. La dimensione del tamburo gioca anche un ruolo nella quantità di resistenza creata.

 

I tamburi sono realizzati con leghe come l’alluminio o una plastica dura come il polietilene. Il tipo di allenamento che stai facendo e il modo in cui guidi sono ciò che rende importanti questi fattori da considerare.

 

I rulli parabolici sono rulli come Tacx Antares e Tacx Galaxia sono più grandi all’esterno vicino al telaio e più piccoli nel mezzo. Questa forma aiuta a mantenere la bici verso il centro in modo da non staccarti dai rulli.

 

La dimensione dei rulli è ciò che determina la resistenza. Maggiore è il tamburo, minore è la resistenza. Meno resistenza significa che puoi facilmente mantenere alta la velocità della ruota senza troppi sforzi.

 

Avere tamburi più piccoli crea più resistenza (e usura delle gomme della bici). I piccoli tamburi sono per coloro che vogliono essere in grado di fare intervalli o fare scatti di riscaldamento come quelli di Kreitler.

Ti piace questo articolo ?

Share on facebook
Share on Facebook
Share on twitter
Condividi su Twitter
Share on linkedin
Condividi su Linkdin
Share on pinterest
Condividi Pinterest

Aggiungi un commento